• sagrantino1
  • sagrantino2
  • sagrantino3

Sagrantino di Montefalco Wine Tour

Noleggio con Conducente (NCC) per un wine tour in Umbria (zona di Perugia e Assisi).

Il Sagrantino di Montefalco DOCG è il miglior prodotto enologico umbro ed uno dei migliori in Italia, con una storia, una tradizione e con delle caratteristiche organolettiche eccezionali ed uniche. Raggiunta la zona di Montefalco, una zona collinare al centro dell’Umbria, da sempre vocata alla coltivazione della vite, la prima cantina che visiterete è stata certificata come una delle migliori cantine europee per l’eccellenza del suo Sagrantino. Dopo la visita dei vigneti sperimentali, dei locali della vinificazione e della barricaia, lo staff dell’azienda vi guiderà nella degustazione, eventualmente accompagnata da assaggi di formaggi e salumi locali. Avrete poi del tempo libero per una piacevole passeggiata nel centro storico di Montefalco e di Bevagna, due borghi medioevali, tesori del patrimonio storico dell’Umbria. A conclusione del tour è prevista la sosta in una seconda cantina a conduzione familiare, dove l’atmosfera naturale, il bagaglio di conoscenze e la tradizione la fanno da padrone nella produzione di questo straordinario vino, eccezionale frutto di questa meravigliosa terra.

 


DETAILS

Durata: 8 ore circa


Il tour è possibile partendo da location in Toscana ed Umbria, all’interno quindi della nostra zona operativa (clicca qui per visualizzare la mappa) ed in base a ciò ed a ragioni logistiche, il programma specifico potrebbe subire delle modifiche.


Vi preghiamo di contattarci direttamente per maggiori dettagli quali itinerario, cantine visitate e costi.

 



FOCUS ON

Sagrantino di Montefalco DOCG: Il nome sembra sia dovuto al fatto che i frati francescani già dal medioevo iniziarono a produrre nella zona un vino passito dedicato ai riti religiosi. Oggi è prodotto in una relativamente piccola area con al centro il borgo di Montefalco esclusivamente con vitigni della varietà Sagrantino, da cui il vino prende il nome. Viene ancora oggi prodotto in due differenti tipologie: secco e passito. Il titolo alcolometrico minimo è di 13,00% e l’invecchiamento minimo prima della commercializzazione è di 30 mesi. Di colore rosso rubino-violaceo, con un profumo delicato, ha un gusto asciutto e armonico; si abbina benissimo con carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati, piatti complessi a base di cinghiale o agnello o di funghi o tartufi. E’ altresì ottimo come vino da meditazione e si presta benissimo ad un ulteriore invecchiamento.