• parmigiano-reggiano
  • Prosciutto
  • AcetoBalsamico

Tour del Parmigiano Reggiano, del Prosciutto di Parma e dell’Aceto Balsamico di Modena

Noleggio con conducente per un tour guidato nella Food Valley dell’Emilia Romagna (Parma, Reggio Emilia e Modena).

Un tour e un’esperienza unica che vi porterà direttamente nei territori di produzione di alcune delle più grandi eccellenze della tradizione agroalimentare italiana.

Visitate un autentico caseificio del formaggio Parmigiano – Reggiano. Scoprite come il “Re dei Formaggi” è prodotto alla maniera dei monaci che lo inventarono secoli fa. Partendo dalla lavorazione iniziale direttamente dal latte dei produttori locali, alla vasche di salatura, fino alle grandiose sale di stagionatura che arrivano a contenere fino a 20.000 forme di formaggio.

Visitate un piccolo produttore dell’universalmente conosciuto “Prosciutto di Parma”, scoprendo perché il migliore prosciutto si produce sulle colline di Parma dove il “Marino” soffia spinto nelle valli di Langhirano direttamente dal mar Ligure.

Avete mai sentito parlare del l’oro nero Italiano? Stiamo parlando dell’Aceto Balsamico Tradizionale prodotto nelle sole zone di Modena dove sarete accolti in una piccola acetaia a conduzione familiare per impararne i segreti di produzione e degustare l’autenticità del prodotto.


DETAILS

Durata: 10 ore circa

Il tour è possibile partendo da location in Toscana ed Umbria, all’interno quindi della nostra zona operativa (clicca qui per visualizzare la mappa) ed in base a ciò ed a ragioni logistiche, il programma specifico potrebbe subire delle modifiche.

Vi preghiamo di contattarci direttamente per maggiori dettagli quali itinerario e costi.



FOCUS ON

Parmigiano Reggiano DOP: Fonti storiche attestano come il Parmigiano – Reggiano fosse prodotto già nel 1200-1300, mentendo fino ai giorni nostri la stessa tipicità. La storia recente del Parmigiano-Reggiano è essenzialmente la storia di 350 piccoli caseifici nella zona di denominazione (che include anche circa 3000 produttori di latte), che hanno mantenuto con determinazione i processi di produzione inalterati e di conseguenza gli alti standard qualitativi del prodotto stesso. È una storia di come la garanzia di genuinità del Parmigiano-Reggiano è adesso una assoluta certezza, garantita da 70 anni di attività del Consorzio e dall’amore dei consumatori stessi da oramai oltre nove secoli di storia.

 

Prosciutto di Parma DOP: La produzione del Prosciutto di Parma è la storia della relazione tra l’uomo e natura stessa. Fin da epoca Romana, l’unicità delle condizione della zona di Parma ha reso possibile la produzione di questo eccellete prodotto alimentare che da secoli è amato da tutti i buongustai del mondo. Tutti i produttori di Prosciutto devono necessariamente aver sede e locali di produzione in una zona ristretta delle colline parmigiane vicino a Langhirano, a sud della via Emilia, ed ad un massimo di altitudine di 900mt slm. Il nome stesso “Prosciutto di Parma” può essere assegnato a prodotti garantiti e certificati dal Consorzio del Produttori ed è stato uno dei primi prodotti (1996) a ricevere la denominazione DOP (Denominazione di Origine Protetta).

 

Aceto Basamico Tradizionale di Modena: Già alla fine del XIII secolo, l’arte della produzione dell’aceto era conosciuta alla corte della famiglia nobile degli Este di Modena. Ma fu nel 1747 che l’aggettivo “balsamico” compare per la prima volta nei registri delle cantine del Duca di Este. Oggi le regolamentazioni di produzione lasciano ampio margine, consentendo di usare il mosto d’una in percentuale tra il 20 e il 90% mentre aceto di vino nelle percentuali di 10-80%. Il caramello è consentito fino al 2%.